LogoEditoreMinisito_Rai.itLogoEditoreMinisito_RaiTv_2012

Percorsi

NOTIZIE

Mappa Fantascienza

Aspettando un segnale nell’immenso spazio della nostra tv … Non siamo soli

08-11-2010 00:35

    » Segnala ad un amico
    Mappa Fantascienza

    Aspettiamo un segnale. Anche solo un piccolo bit  che disturbi le nostre onde radio o che riesca a virare un raggio laser. E’ impensabile considerarsi gli unici. Non siamo soli. Sono queste le parole con cui l’astrofisica Margherita Hack ci introduce alla scoperta dell’universo e lei giura che sì gli alieni ci sono davvero e forse sono anche migliori di noi.  Intanto  continuiamo a cercare…
    Nell’immenso spazio della nostra televisione troviamo infatti informazioni e documenti di questa delicata materia e li riscopriamo per voi.  Da Dischi volanti a Interviste sui marziani, tante opinioni compongono contrastate ipotesi, regalandoci un’epopea fantascientifica  che va  dalla cronaca alla letteratura trasferita in sceneggiati,  letteratura  che ha aperto le nostre menti a dimensioni parallele, come quella dell’intelligenza artificiale o della robotica che con Isaac Asimov ha toccato il suo punto più alto. E che ha contribuito a concretizzare il nostro immaginario creando un vero genere, come raccontato da J. Rodolfo Wilcock, un genere non solo letterario, capace di dare concretezza ai nostri sogni o alle nostre paure di incontrare davvero l’alieno, paura che si  trasforma in panico quando nel 1938  Orson Welles, dai microfoni della radio americana CBS, burla il mondo facendogli credere che sì, gli extraterrestri stanno invadendo la Terra! Fantasie che diventano reali con le prime vivide immagini di Gagarin che, con il volto tremolante visibile dietro il casco della Vostok 1, apre la grande stagione della  corsa allo spazio che culminerà con il primo uomo sulla luna e i suoi passi come di danza. E non è un film. Ma è il cinema vero che racconta, con la magia di Carlo Rambaldi, la forza poetica dell’indimenticabile E.T , in cerca solo di un po’ di amicizia…    Di facce aliene, dunque, ce ne siamo immaginate tante e mentre le fantasie restano tali o si traducono in segnali più o meno credibili,  la tv regala anche vere e proprie risate spaziali raccontate da un vasto repertorio comico nel nostro Alfabeto della Satira  sulla luna, sui marziani, sulle stelle …


    Guarda il video


    Aggiornamenti:

    Frankenstein Horror Show

    Alfabeto della Satira - A come Attacco da Marte

     



    Video correlati:

     

     

    A come Andromeda  1° episodio

    A come Andromeda  2° episodio

    A come Andromeda  3° episodio

    A come Andromeda  4° episodio

    A come Andromeda  5° episodio


    Gamma  1° puntata

    Gamma  2° puntata

    Gamma  3° puntata

    Gamma  4° puntata



    Il circolo dei castori – Missione spaziale


    Rai.it

    Siti Rai online: 847